20 anni dalla Budapest Open Access Initiative

BOAISono state appena pubblicate le nuove Raccomandazioni della Budapest Open Access Initiative (BOAI) che ha celebrato il suo ventesimo anniversario il 14 febbraio.

Per celebrare  questo importante anniversario, il comitato direttivo della BOAI ha quindi pubblicato una nuova serie di raccomandazioni basate sui principi originali dell’iniziativa, sulle circostanze attuali e sul contributo di colleghi di diverse provenienze, sia geografiche che di ambito accademico.

I principi rimangono sempre quelli basati sulla dichiarazione originale BOAI del 2002 e sulla dichiarazione del decimo anniversario del 2012 ma, visto che chiaramente l’open access (OA) ha continuato  a svilupparsi negli anni – si pensi, ad esempio, alla crescita del numero degli articoli che ora sono pubblicati ad accesso aperto, al numero degli archivi, alle nuove riviste OA e all’aumentare costante di quelle che si convertono in OA, alla pratica ormai consolidata di pubblicare preprint, alla proliferazione di nuove politiche da parte degli enti finanziatori e delle università – si è pensato fosse il momento giusto per mettere a frutto la consapevolezza acquisita sui pro e i contro delle politiche relative all’accesso aperto che si sono succedute per creare una nuova lista di raccomandazioni.

Si è deciso di non creare un lungo elenco di raccomandazioni ma di sottolineare solo quattro punti base, corredati da ulteriori specifiche: infrastrutture aperte, valutazione della ricerca, tariffe per la pubblicazione (APC) e accordi “read and publish”, e di focalizzarsi solo sugli articoli ad accesso aperto ed i preprint.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...