Open Access Week 2019 (21-27 ottobre)

oaweek2019La prossima settimana si terrà, con eventi in tutto il mondo, la Open Access Week. Il tema di quest’anno è “Open for Whom? Equity in Open Knowledge” che riprende, approfondendolo, il tema dell’inclusione sviluppato nell’edizione precedente.
Con l’occasione, segnaliamo alcuni eventi che si svolgeranno in Italia:
– l’Università di Trento, in collaborazione con l’Associazione Italiana per la promozione della Scienza Aperta (AISA), propone, il 21 ottobre, un seminario, dal titolo “Aperto per chi? Barriere valutative, giuridiche ed economiche alla scienza aperta” 
– l’Università di Genova, l’Istituto Italiano di Tecnologia e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare presentano GenOA week 2019, una settimana di iniziative per riflettere sulle attuali dinamiche della comunicazione scientifica e sulle sfide lanciate dalla Scienza Aperta (Open Science) e dal modello della Conoscenza aperta (Open Knowledge).
– Il Sistema Bibliotecario di Ateneo dell’Università del Piemonte orientale ha organizzato, per il 23 ottobre,  il seminario “Aperto per chi? Equità nella conoscenza aperta”.
– l’Università degli studi di Milano aderisce all’OA week con quattro appuntamenti, distribuiti tra il 22 e il 29 ottobre 
– la Marie Curie Library dell’Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics (ICTP) di Trieste ospita il 22 ottobre il seminario Beyond Open Access: SciPost (infrastruttura Open Access alternativa all’editoria scientifica commerciale) 

Per quanto riguarda le iniziative internazionali, anche quest’anno OpenAIRE ha organizzato una serie di webinar su vari aspetti legati all’Open Science.

Si può seguire l’evento su Twitter usando l’hashtag ufficiale #OAweek e contribuire al dibattito utilizzando l’hashtag #OpenForWhom

Open Access Week 2018 (22-28 Ottobre )

OAweek2018La prossima settimana si terrà, con eventi in tutto il mondo, la Open Access Week. Il tema di quest’anno è “Designing equitable foundations for open knowledge” e vorrebbe far riflettere sul fatto che tutti coloro che lavorano attivamente alle politiche relative all’Open Access dovrebbero impegnarsi affinché siano inclusive, eque e soddisfino le esigenze di una comunità molto diversificata.
Con l’occasione, segnaliamo alcuni eventi che si svolgeranno in Italia:
– Il Politecnico di Torino propone una serie di seminari e incontri articolati in tre giornate (22-24 ottobre) per apprendere e riflettere su principi, pratiche e opportunità della Scienza Aperta. Qui il link all’evento
– L’Università di Trento il 25 ottobre propone la Giornata di studio: “Non per profitto: la scienza aperta e il ruolo dell’università” .
– L’università di Roma “La Sapienza” organizza il 23 ottobre un workshop sullo stato dell’arte dell’Open Access
– L’università degli studi del Piemonte Orientale organizza dei brevi seminari aperti a tutti 
Per quanto riguarda le iniziative internazionali, anche quest’anno OpenAIRE e FOSTER hanno organizzato una serie di webinar su vari aspetti legati all’Open Science in generale. A questo link troverete tutte le informazioni utili.
Si può seguire l’evento su Twitter usando l’hashtag officiale #OAweek

Open Access Week 23-29 ottobre 2017

oaweek2017Quest’anno si celebra il decennale della manifestazione mondiale sull’Open Access, tema di quest’anno è “Open in order to…” che si può tradurre come “Aperto per…”, un invito a proporre interventi che evidenzino i benefici concreti sulla comunità scientifica e sulla società in generale nel rendere i risultati della ricerca scientifica liberamente disponibili a tutti. Nell’ottica degli organizzatori questo tema serve per andare oltre il parlare di accesso aperto in sé e concentrarsi su ciò che questa apertura potrebbe consentire concretamente (riguardo una disciplina in particolare, un’istituzione o un contesto specifico) per poi adoperarsi per realizzare nella pratica questi vantaggi. 

Anche quest’anno OpenAIRE ha deciso di organizzare una serie di webinar su vari aspetti legati all’Open Science in generale. A questo link troverete tutte le informazioni utili.  Per chi invece fosse a Trieste, in occasione di questo evento l’Università degli studi di Trieste ha organizzato per il 27 ottobre una giornata di dibattito e approfondimento sull’ open access e la libera diffusione dei dati della ricerca.

Si può seguire l’evento su Twitter usando l’hashtag officiale #OAweek oppure #OpenInOrderTo.  

 

Open Access Week 2016

oaweek

Dal 24 al 30 ottobre 2016 si terrà la nona settimana internazionale dell’Open access dal titolo “Open in action”. L’evento, a livello mondiale, si propone di favorire una maggiore consapevolezza sulle istanze del movimento OA e promuove la condivisione di idee ed esperienze. Il tema di quest’anno, Open in action, è particolarmente interessante perché sprona ad un maggior coinvolgimento i diversi attori del movimento (ricercatori, bibliotecari, università, editori…) invitandoli ad impegnarsi attraverso azioni concrete affinché il movimento possa crescere in maniera capillare. Tutte le informazioni sulle iniziative in Italia si trovano nella pagina dedicata a questo evento del Wiki italiano sull’Open AccessAnche OpenAIRE, per l’occasione, ha deciso di organizzare una serie di webinar che si terranno tutti i giorni alle ore 12.00. A questo link troverete tutte le informazioni utili. Si può seguire l’evento su Twitter usando l’hashtag #OAweek.

Open Access Week 2015

openaccessBibliosan20Dal 19 al 25 ottobre si svolgerà l’ottava edizione dellOpen Access week dal tema Open for Collaboration. Elenchiamo le iniziative italiane di cui siamo a conoscenza, consigliando di consultare la pagina relativa gli eventi in Italia a cura del Wiki italiano sull’Open Access per ulteriori iniziative.

Le iniziative italiane per la Open Access week

oaweek2014Nell’ambito delle iniziative per la settimana internazionale dell’Open Access 2014, che si terrà dal 20 al 26 ottobre, abbiamo raccolto le iniziative italiane attualmente in programmazione:
-13 ottobre, seminario “Scienza aperta in Europa: politiche e infrastrutture”, CNR – Area della ricerca di Potenza;
-20 ottobre, seminario “Open Access e scienza aperta: stato dell’arte e strategie per il futuro”, Università degli studi di Trento;
– 22 ottobre, seminario “Open science in Open society: prospettive sul valore sociale dell’accesso aperto”, Università degli studi del Piemonte orientale Amedeo Avogadro, sede di Novara;
-22 ottobre, Giornata formativa su diritto d’autore e l’editoria universitaria “L’Università sistema aperto? Come diffonde i suoi risultati?”, Università degli studi di Verona;

Per rimanere aggiornati sulle iniziative nazionali e internazionali è possibile seguire gli hashtag di Twitter: #oaweek e #oaweek2014.