Bibliosan per l’accesso aperto: nuovo accordo con Frontiers

Segnaliamo con piacere il recente accordo tra Bibliosan e Frontiers, editore ad accesso aperto.

È infatti di dicembre scorso la firma del primo National Open Access Framework, della durata di 3 anni a partire da gennaio 2021, siglato da Bibliosan per tutte e 51 istituzioni che lo compongono.

L’accordo, in linea con i mandati internazionali per l’accesso aperto, incluso PlanS, prevede, tra le altre cose, uno sconto sulle APC, la fatturazione centralizzata e flessibile e un supporto per il personale di biblioteca che si occupa di APC. Inoltre, i ricercatori avranno pieno accesso agli strumenti e alle infrastrutture di Frontiers, compresa la sua piattaforma collaborativa per la peer review e Loop, social network per ricercatori.

Gli articoli accettati saranno pubblicati con licenza aperta (CC-BY) che consente agli autori (o alle loro istituzioni) di mantenere il copyright.

Questo accordo evidenzia l’impegno della comunità di ricerca italiana, e in particolare di Bibliosan, per l’accesso aperto e per rendere liberamente accessibile la ricerca finanziata con fondi pubblici. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...