L’ultimo esperimento di Google: Talk to books

talk-to-book-Segnaliamo l’ultimo, interessante esperimento di Google relativo alla ricerca semantica e all’Intelligenza Artificiale (AI): Talk to Books. Questo strumento può essere definito come un motore di ricerca che si basa sulla capacità dell’AI di comprendere il linguaggio umano naturale.
Digitando una domanda o un’affermazione (non delle parole chiave), lo strumento esamina ogni frase negli oltre 100.000 libri archiviati in Google Books per trovare la risposta che probabilmente avrebbe dato una persona se si fosse trattato di una conversazione. La frase di risposta è mostrata in grassetto ed è riportata insieme alla parte del testo da cui è stata estrapolata in modo da fornire un contesto.
I risultati possono essere più o meno pertinenti ma l’obiettivo di Talk to Books, in questa fase iniziale, è di testare la capacità dello strumento di elaborare delle risposte che suonino come la risposta che un essere umano potrebbe dare durante una conversazione.
Al momento Talk to Books comprende solo la lingua inglese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...